Come scrivere testi efficaci per Landing Page

Testi Efficaci per Landing Page - We Are Funnel

INDICE

Se vuoi scoprire tutti i segreti su come scrivere testi efficaci per landing page sei nel posto giusto.

Se però ancora non ti è chiaro cosa sia una Landing Page e come può aiutarti a far crescere il tuo business, ti invitiamo a leggere il nostro articolo Cos’è una Landing Page.

Qui ci limitiamo a riassumerne il concetto principale: una Landing Page è una pagina di atterraggio, ovvero una pagina web sulla quale un utente arriva dopo aver cliccato un annuncio pubblicitario, un risultato nella SERP o anche dopo aver cliccato su un link presente in una mail.

Lo scopo di ogni Landing Page è solo uno: convertire, cioè portare l’utente ad un acquisto o alla compilazione di un form di contatto.

Ci sono tante regole e accorgimenti da rispettare per far in modo che una LP raggiunga i suoi obiettivi, ma ciascuno di questi risulterà poco utile se il testo della landing non è comprensibile e in linea con il target.

Vediamo quindi insieme quali sono tutti i fattori da tenere in mente per scrivere dei copy non solo chiari, ma anche in grado di spingere l’utente verso l’azione rendendo la Landing Page ancora più performante.

Usa il corretto Tone of Voice

Non ci stancheremo mai di ripeterlo: prima di intraprendere qualsiasi azione di marketing devi capire chi è il tuo target.

Questo significa non solo che devi scoprire quali sono i bisogni di queste persone e in che modo tu li puoi soddisfare, ma anche qual è il modo migliore per comunicare con loro. 

Facciamo un esempio.

Se vendi assicurazioni, difficilmente ti sembrerà opportuno comunicare con i tuoi potenziali clienti in maniera ironica e divertente.

Piuttosto preferirai assumere un tono serio e rassicurante.

Eppure, uno studio più approfondito del target potrebbe far emergere la necessità di una fascia di utenti alla ricerca di un’assicurazione, di trovare un’azienda che “si faccia capire”, che elimini la patina di paroloni e frasi arzigogolate e che si ponga come un amico in grado di accompagnarti e guidarti in una scelta importante.

Questo significa usare il corretto tone of voice: scegliere un modo personale di comunicare, in linea con il proprio prodotto ma soprattutto con le esigenze del target e mantenerlo in tutti gli aspetti della propria comunicazione.

Scrivi titoli accattivanti

 Il titolo è la prima cosa che l’utente leggerà della tua Landing Page, per cui deve essere in grado di afferrare la sua attenzione.

Come?

Annunciando da subito e in maniera chiara qual è il beneficio che il tuo prodotto o servizio può fornire.

Esistono poi una serie di accorgimenti per rendere i tuoi titoli più accattivanti. Te ne forniamo un breve elenco qua sotto. A seconda dei casi e delle tue necessità potrai decidere se seguire uno o più di questi consigli.

Devi fornire una descrizione esatta del tipo di beneficio che stai offrendo.

Ad esempio, è molto più convincente il titolo “3 prodotti in grado di curare completamente i capelli secchi in sole 2 applicazioni” rispetto a “L’haircare routine perfetta per curare i tuoi capelli secchi”.

Questo suggerimento si ricollega al bisogno dell’utente di precisione.

Un numero nel titolo dà un’idea di maggiore specificità (motivo per cui è suggerito anche non inserire cifre arrotondate come “quasi 50k” oppure “oltre 30 persone” ma scrivere numeri precisi).

Secondo una ricerca di Moz, infatti, i titoli che contengono numeri ricevono una media di 327% clic in più.

Ci spieghiamo meglio, riportando ancora una volta una ricerca di Moz.

 

The 27 Ways to Train a Dog (0 superlatives)

The 27 Best Ways to Train a Dog (1 superlatives)

The 27 Best Ways Ever to Train a Dog (2 superlatives)

The 27 Best Ways Ever to Train a Perfect Dog (3 superlatives)

The 27 Best and Smartest Ways Ever to Train a Perfect Dog (4 superlatives)

 

Sottoponendo queste frasi ad un gruppo di utenti, il team di Moz ha constatato che la maggior parte delle preferenze si riversava sui titoli con 0 o con 1 superlativo, ma la percentuale di clic, cresceva di nuovo enormemente in presenza del titolo con ben 4 superlativi.

Una ricerca di Hubspotha dimostrato che i titoli con parentesi sono in grado di far aumentare i clic anche del 40%.

Inserendo parole dalla forte portata emozionale (come coraggio, trionfo, miracolo, spettacolare, mozzafiato, grandioso, ecc), farai sentire le persone più coinvolte e ti farai ricordare più facilmente.

Usa un tool come Headline Analyzer per scoprire se i tuoi titoli sono sufficientemente emozionali (purtroppo noi conosciamo solo questo tool per la lingua inglese. Un’idea potrebbe essere tradurre il proprio titolo italiano in inglese e sottoporlo all’analisi. Se conosci tool simili per la lingua italiana faccelo sapere!).

Rendi il testo della Landing Page facile da leggere

Ovviamente i tuoi testi devono essere di facile comprensione, con una sintassi chiara e fluida.

Imparare a scrivere bene e in maniera efficace, non è qualcosa che si impara dall’oggi al domani e non ci sono “trucchi” che possano soppiantare l’esperienza, le tante letture e i numerosi esercizi necessari a raggiungere una buona padronanza della parola scritta.

Tuttavia ci sono alcuni accorgimenti che tutti, anche i copywriter più esperti devono sempre tenere a mente e che aiuteranno anche gli scrittori in erba a rendere più performanti i propri testi.

Scrivi una Call To Action chiara

Assicurati che per l’utente sia assolutamente chiaro quale azione gli stai chiedendo di compiere.

Ecco di seguito qualche consiglio per creare una CTA che funzioni.

  1. Fai in modo che la CTA sia ben visibile. Può sembrarti scontato ma fa sempre bene ripeterlo, la CTA deve essere evidenziata rispetto al resto del testo. Magari puoi realizzare un bel bottone di un colore che risalti rispetto al resto della pagina.
  2. Usa il verbo all’imperativo e una frase molto breve o anche solo una parola come “ACQUISTA”, “COMPILA IL FORM”, “SCARICA IL FREEBIE”.
  3. Come abbiamo già detto nell’articolo “Come creare una lp efficace”, quando l’obiettivo della lp è raccogliere lead, è necessario dare qualcosa all’utente in cambio dei suoi dati di contatto. Una call to action che funzioni, quindi, non può non prevedere un piccolo compenso per l’utente, come un webinar per lui interessante,un freebie, un pdf, ecc.

Come avrai potuto intuire, scrivere i testi per una Landing Page richiede non solo la conoscenza del settore in cui si opera ma anche competenze approfondite di marketing e copywriting.

Se vuoi creare una Landing Page per il tuo business ma non sai da dove iniziare contattaci a info@wearefunnel.com per richiedere una consulenza gratuita.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Scorri per leggere gli altri articoli

Articoli correlati